Tumori del Cavo Orale: ritardo diagnostico

Tumori del Cavo Orale

Tumori del Cavo Orale: ritardo diagnostico. Le linee guida del Regno Unito e del Canada stimano in 6 settimane il tempo massimo accettabile fra diagnosi e trattamento primario nei tumori del cavo orale.

Secondo uno studio di revisione Canadese il ritardo maggiore intercorre fra l’insorgenza dei sintomi e la prima visita, che nel 29-39% dei casi, risulta superiore ai 3 mesi.

Questo ritardo impatta negativamente sulla prognosi e qualità di vita.

 

BIBLIOGRAFIA
Gigliotti J, Madathil S, Makhoul N. Delays in oral cancer care. International  Journal of Oral & Maxillofacial Surgery 2019; 48: 1131-7.

Per ulteriori approfondimenti sul tema dei Tumori del Cavo Orale, si possono consultare anche i seguenti link:

L’uso del Laser CO2 nella chirurgia del cavo orale

HPV Positività: prognosi migliore nei tumori orofaringe, ipofaringe, cavo orale e laringe

Il Laser Co2 nelle lesioni del Cavo Orale

Il Laser CO2 nella prevenzione dei tumori della bocca

Tumori del Cavo Orale: Ridefiniti i Margini a Rischio

La Biopsia delle lesioni sospette del Cavo Orale: Incisionale

La progressione tumorale delle lesioni precancerose del cavo orale

L’esperienza personale nelle Biopsia del Linfonodo Sentinella nei T1-T2 del Cavo orale

Il ruolo della Medicina Nucleare nella biopsia del linfonodo sentinella nei tumori del cavo orale

La Chirurgia Radioguidata del Linfonodo Sentinella nei Tumori del Cavo orale

L’esame istologico del linfonodo sentinella nei Carcinomi del cavo orale

La Biopsia del Linfonodo sentinella nei tumori della bocca

Carcinoma Squamoso dell’Orofaringe

Carcinoma dell’Orofaringe: proposta di nuova classificazione

Trattamenti nei tumori orofaringei HPV correlati

I Tumori dell’orofaringe Hpv Correlati: Entità a se stante?

Tumore Orofaringeo Hpv indotto

Tumori orali ed orofaringei: utile la Radioterapia post-operatoria

Tumori orali ed orofaringei in aumento nei giovani