HomeBlogAnziani: la perdita dell’udito, anticamera della depressione

Anziani: la perdita dell’udito, anticamera della depressione

Anziani: la perdita dell’udito, anticamera della depressioneLa perdita dell’udito per un anziano può diventare l’anticamera della depressione.

Una realtà comune che trova conferma in uno studio condotto dalla Columbia University e pubblicato all’inizio del 2019 su Jama Otolaryngology-Head & Neck Surgery.

Sono stati arruolati nello studio 5.328 persone maggiori di 50 anni di età, con diversi gradi di ipoacusia.

Il 32,9% presentava sintomi depressivi clinicamente significativi.

Lo studio ha rilevato che già un lieve deficit comporta il doppio delle probabilità di andare incontro a depressione rispetto a chi ha un udito normale, con il rischio di avere una sindrome depressiva clinicamente significativa aumentato di circa il 45% ogni 20 dB di perdita uditiva

“La maggior parte delle persone con più di 70 anni ha almeno una lieve perdita dell’udito, ma sono poche quelle diagnosticate e ancora meno quelle trattate”

Il trattamento, come dichiara Justin S.Golub principale autore dello studio, può alleviare o addirittura prevenire la depressione.

Questi dati appaiono abbastanza paradossali considerando che la perdita dell’udito è facile da diagnosticare, basta un esame audiometrico tonale in cabina silente, e facile da gestire, spesso mediante una protesizzazione acustica . Esistono oggi apparecchi acustici per ogni esigenza ed ogni tasca!

anziani audiometrico        anziani apparecchio

Bibliografia
S. Golub ; K. K. Brewster, A. M. Brickman,    B. R. Rutherford, et al;2° Association of Audiometric Age-Related Hearing Loss With Depressive Symptoms Among Hispanic Individuals. JAMA Otolaryngol Head Neck Surg. 2019;145(2):132-139. doi:10.1001/jamaoto.2018.3270

 

Per ulteriori informazioni, si possono consultare anche i seguenti link:

Difficoltà uditive per gli anziani in ambulatorio

Ipoacusia. Non ci sento bene: cosa devo fare?

Ipoacusia: gli Esami di Secondo Livello

Perdita di udito e rischio di nuovi ricoveri ospedalieri

Giochi al computer aiutano a migliorare l’Udito negli over 70

Articoli Correlati

Prof. Maurizio G. Vigili

OTORINOLARINGOIATRIA

Clicca qui per visitare il mio profilo

Prenotazione Rapida

Hai la necessita di prenotare velocemente una visita con il prof. Maurizio Giovanni Vigili

Articoli Correlati