HomeArticoliVertigine Posizionale Parossistica Benigna: effetto dell’autotrattamento web guidato

Vertigine Posizionale Parossistica Benigna: effetto dell’autotrattamento web guidato

Vertigine Posizionale Parossistica Benigna: effetto dell’autotrattamento web guidato. Sarebbe possibile ed efficace la diagnosi ed il trattamento web guidato della Vertigine Posizionale Parossistica Benigna (BPPV) ricorrente? 

I ricercatori della Seoul National University di Seongnam, South Korea, in un clinical trial randomizzato hanno studiato 585 pazienti con BPPV per 2 anni. 

I 292 pazienti del gruppo di trattamento completavano un questionario per la diagnosi e ricevevano un video-clip per l’autoesecuzione della manovra di riposizionamento degli otoliti sulla base del tipo di BPPV diagnosticato al momento della crisi vertiginosa. 

I 293 pazienti del gruppo di controllo ricevevano un videoclip per l’autosomministrazione delle manovre di riposizionamento degli otoliti in accordo con il tipo di BPPV che era stato diagnosticato al momento dell’arruolamento.

Il primo gruppo riportava una risoluzione degli attacchi vertiginosi in una percentuale superiore: 72.4% vs 42.9% (P<.001)

Globalmente 128 pazienti (21.9%) avevano avuto una recidiva (58 nel gruppo di trattamento e 70 nel gruppo di controllo), e 109 che si erano autosottoposti alla manovra (85.2%) avevano avuto successo.

Questo trial dimostra l’efficacia di un sistema di diagnosi e trattamento basato sul web della BPPV ricorrente ed apre un orizzonte interessante al ruolo della telemedicina dei disturbi vestibolari   

BIBLIOGRAFIA
Hyo-Jung Kim, Ji-Soo Kim, Kwang-Dong Choi, Seo-Young Choi, Seung-Han Lee, Jae Han Park. Effect of Self-treatment of Recurrent Benign Paroxysmal Positional Vertigo.JAMA Neurol. Jan 2023,   doi:10.1001/jamaneurol.2022.4944

Per ulteriori approfondimenti, si possono consultare anche i seguenti link:

Bassi livelli di vit. D favoriscono la Vertigine Posizionale Parossistica Benigna (VPPB)

Persistenza di vertigini dopo manovre liberatorie nella VPPB: fattori di rischio

Vertigine Parossistica Posizionale Benigna da otoliti (VPPB)

Vertigine posizionale parossistica benigna

Vertigine da otoliti ( VPPB): le Manovre Liberatorie

Vertigine da otoliti ( VPPB): le Manovre Diagnostiche

VPPB: rischio dopo trauma cranico

L’Osteoporosi aumenta il rischio di VPPB dopo i 50 anni

Traumi cerebrali e Otoliti

Articoli Correlati

Prof. Maurizio G. Vigili

OTORINOLARINGOIATRIA

Clicca qui per visitare il mio profilo

Prenotazione Rapida

Hai la necessita di prenotare velocemente una visita con il prof. Maurizio Giovanni Vigili

Articoli Correlati