HomeArticoliAscesso peritonsillare nell’adulto: fattori di rischio di recidiva

Ascesso peritonsillare nell’adulto: fattori di rischio di recidiva

Ascesso peritonsillare nell’adulto: fattori di rischio di recidiva. Uno studio retrospettivo giapponese, utilizzando un database nazionale, ha indagato i fattori di rischio di recidiva di ascesso peritonsillare su 12.012 pazienti adulti trattati medicalmente od operati per tale patologia.

L’incidenza di recidive è stata dell’11,3%. La storia di ricorrenti tonsilliti, età < di 40 anni ed un trattamento antibiotico endovenoso inferiore ai 3 gg costituivano fattori aggravanti il rischio di recidiva dell’ascesso tonsillare.

Altri fattori presi in considerazione quali sesso, comorbidità, uso del tabacco e terapia chirurgica non avevano un valore statisticamente significativo

BIBLIOGRAFIA
Kayoko MizunoMasato TakeuchiYo KishimotoKoichi OmoriKoji Kawakami . Risk Factors for Recurrence of Peritonsillar Abscess. Laryngoscope 2023 Aug;133(8):1846-1852. doi: 10.1002/lary.30367.

ascesso peritonsillare prof

Questi dati mettono in discussione che sia mandatorio eseguire una tonsillectomia dopo un ascesso peritonsillare e contestualmente come il trattamento medico debba essere non inferiore ai 3 gg e con somministrazione endovenosa, vale a dire con ricovero ospedaliero

Per ulteriori approfondimenti, si possono consultare anche i seguenti link:

Ecografia Transcervicale indica quando aspirare ascesso peritonsillare

Artrite reumatoide aumenta il rischio di ascesso peritonsillare

Ascesso peritonsillare: incisione e drenaggio é il trattamento migliore

Articoli Correlati

Prof. Maurizio G. Vigili

OTORINOLARINGOIATRIA

Clicca qui per visitare il mio profilo

Prenotazione Rapida

Hai la necessita di prenotare velocemente una visita con il prof. Maurizio Giovanni Vigili

Articoli Correlati