HomeBlogE-cig: in USA cresce il numero dei giovani “svapatori”

E-cig: in USA cresce il numero dei giovani “svapatori”

E-cig: in USA cresce il numero dei giovani “svapatori”

“La prevalenza dell’uso di sigarette elettroniche tra i giovani statunitensi è aumentata notevolmente negli anni 2011-2015 e nel 2016 le sigarette elettroniche sono state il prodotto più utilizzato tra gli adolescenti.”

E’ quanto emerge da uno studio condotto recentemente negli Stati Uniti e pubblicato dalla rivista Morbidity and Mortality Weekly Report,2018, basato su un questionario somministrato ad un campione rappresentativo di studenti della scuola superiore ( NYTS).

I ricercatori hanno estrapolato i dati di 4.049 studenti che non avevano mai usato le sigarette elettroniche e di 1.281 ragazzi che hanno riferito di aver usato le e-cig almeno una volta negli ultimi 30 giorni.

I giovani americani “svapano” perché hanno amici e familiari che usano sigarette elettroniche (39%), oppure perchè sono convinti che le e-cig facciano meno male delle sigarette tradizionali (17%) oppure perché “Sono disponibili in gusti come menta, caramelle, frutta o cioccolato” (31%). Le ragioni meno comunemente adottate sono state “perché sono più facili da ottenere“ (5%) o “perché costano meno di altri prodotti a base di tabacco come le sigarette“ (3%), o perché sono usate da personaggi famosi (2%)

modificata da Quotidiano Sanità/Popsci

Per ulteriori approfondimenti, si può leggere anche l’articolo Le Sigarette Elettroniche portano gli adolescenti verso fumo

Articoli Correlati

Prof. Maurizio G. Vigili

OTORINOLARINGOIATRIA

Clicca qui per visitare il mio profilo

Prenotazione Rapida

Hai la necessita di prenotare velocemente una visita con il prof. Maurizio Giovanni Vigili

Articoli Correlati