+39 06 80 95 83 42Casa di cura "Quisisana"

Apnea nel sonno: MAD non riduce rischio cardiovascolare

apnea sonno

Apnea nel sonno: MAD utile ma non riduce rischio cardiovascolare. Due mesi di terapia con Oral devices per l’ avanzamento mandibolare (MAD) riducono l’apnea ostruttiva nel sonno (OSA) nei pazienti che presentano forme gravi, ma non hanno alcun effetto sui marcatori infiammatori e metabolici che connettono l’OSA alle malattie cardiovascolari. (altro…)

Leggi tutto >

Difterite. Tutto ciò che bisogna sapere

difterite

Difterite. Tutto ciò che bisogna sapere. La dottoressa Di Paola Pansa dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù ha pubblicato un breve sunto di cosa bisogna sapere sulla difterite, una patologia infettiva che sembrava scomparsa solo qualche anno fa, ma che ora trova riscontri più frequenti nei nostri Ospedali. (altro…)

Leggi tutto >