+39 06 80 95 83 42Casa di cura "Quisisana"

Sindrome di Meniere ed Estrogeni

Sindrome di Meniere

Sindrome di Meniere: bassi livelli di estrogeni influenzano la funzionalità audio-vestibolare. I livelli di estrogeni risultano correlati con la funzionalità uditiva e vestibolare nelle donne in post menopausa affetta da sindrome di Meniere. (altro…)

Leggi tutto >

Chirurgia ORL: profilassi antibiotica breve

Chirurgia ORL

Chirurgia ORL: profilassi antibiotica breve sufficiente a prevenire le infezioni della ferita chirurgica. La profilassi con antibiotici ha certamente ridotto l’alta incidenza di infezioni della ferita chirurgica dopo interventi di chirurgia cervico facciale con incisione attraverso la mucosa orale o faringea. (altro…)

Leggi tutto >

La disfunzione tubarica migliora con la FESS

disfunzione tubarica

La disfunzione tubarica migliora con la FESS. Uno studio prospettico multinazionale basato sulla raccolta di dati del questionario SNOT-22 ha valutato se la chirurgia endoscopica rinosinusale (FESS) aveva portato ad un miglioramento dei sintomi di disfunzione tubarica nei pazienti affetti da Rinosinusite cronica (CRS). (altro…)

Leggi tutto >

Cellule della coclea: un nuovo metodo per ripararle

cellule

Cellule della coclea: un nuovo metodo per ripararle. Uno studio sperimentale su tessuti animali condotto alla Harvard Medical School e all’ USC Dornsife College of Letters Art and Science potrebbe aprire nuovi orizzonti per la riparazione dei danni subiti dalle cellule neurosensoriali dell’orecchio interno. (altro…)

Leggi tutto >

Ipoacusia. Non ci sento bene: cosa devo fare?

Ipoacusia

Ipoacusia. Non ci sento bene: cosa devo fare? Dopo i 60 anni di età è fisiologico subire un progressivo deterioramento della funzione uditiva a partire dalla frequenze acute, dovuto all’invecchiamento delle strutture neurosensoriali dell’orecchio interno. (altro…)

Leggi tutto >

Barotrauma dell’orecchio

barotrauma piscina

Barotrauma dell’orecchio. Per barotrauma si intende un danno alle strutture dell’orecchio medio causato da una repentina variazione della pressione esterna non adeguatamente compensata dai meccanismi fisiologici a livello della tuba di Eustachio. (altro…)

Leggi tutto >

Acufene acuto: efficaci iniezioni intratimpaniche di AM-101

E’ stato condotto uno studio per valutare sicurezza e tollerabilità della somministrazione intratimpanica ripetuta dell’antagonista in gel del recettore dell’NDMA noto come AM-101 (1 (esketamine otic gel; Auris Medical AG, Basel, Switzerland) nei pazienti con acufene acuto e persistente, secondario a trauma cocleare o ad otite media. (altro…)

Leggi tutto >