+39 06 80 95 83 42Casa di cura "Quisisana"

Questionario su Anosmia all’epoca del Covid-19

tracheotomia

Questionario su Anosmia all'epoca del Covid-19. In risposta al riscontro in numerose casistiche di perdita di olfatto e gusto in persone risultate positive al COVID-19, oltre 500 ricercatori provenienti da 38 paesi hanno costituito il Global Consortium for Chemosensory Research (GCCR), un consorzio internazionale che ha l’obiettivo di valutare le possibili relazioni fra malattie respiratorie (compreso COVID-19) ed i loro effetti su gusto ed olfatto. (altro…)

Leggi tutto >

Covid-19 e Iposmia

covid-19 e iposmia

Covid-19 e Iposmia. Per gli otorinolaringoiatri inglesi l’iposmia, segno precoce di covid-19. La British Association of Otorhinolaryngoology ha affermato che vi è buona evidenza che la perdita improvvisa di olfatto o gusto in assenza di altri sintomi possa essere un nuovo sintomo di infezione da Coronavirus. (altro…)

Leggi tutto >

Anosmia: tornare a sentire gli odori

anosmia

Anosmia: tornare a sentire gli odori attraverso la stimolazione elettrica trans-etmoidale del bulbo olfattorio. La perdita totale della capacità di percepire gli odori, o anosmia, ha oggi una prevalenza stimata del 5% della popolazione mondiale. (altro…)

Leggi tutto >

Rinosinusite cronica eosinofila

Rinosinusite

Rinosinusite cronica eosinofila: l'inserimento di device a rilascio di cortisonici migliora i risultati della chirurgia. Uno studio giapponese ha testato l’utilizzo di devices sinusali bioassorbibili a rilascio prolungato di steroidi nel trattamento locale dopo chirurgia per Rinosinusite cronica eosinofila. (altro…)

Leggi tutto >