+39 06 80 95 83 91/319/342Casa di cura "Quisisana"

La mascherina protegge dall’infezione da Coronavirus

la mascherina

La mascherina protegge dall’infezione da Coronavirus anche chi le indossa. Una breve nota dell’agenzia Centers for Disease Control and Prevention (CDC) statunitense conferma che chi indossa la mascherina chirurgica multistrato protegge dal contagio con SARS-CoV-2 non soltanto le persone che incontra, ma anche sé stesso. (altro…)

Leggi tutto >

Covid-19 e Iposmia

covid-19 e iposmia

Covid-19 e Iposmia. Per gli otorinolaringoiatri inglesi l’iposmia, segno precoce di covid-19. La British Association of Otorhinolaryngoology ha affermato che vi è buona evidenza che la perdita improvvisa di olfatto o gusto in assenza di altri sintomi possa essere un nuovo sintomo di infezione da Coronavirus. (altro…)

Leggi tutto >

COVID-19 severa e complicazioni neurologiche

covid-19

COVID-19 severa: pazienti più esposti a complicazioni neurologiche gravi. Anche vertigini e iposmia fra i sintomi. Uno studio cinese recentemente pubblicato ha documentato le manifestazioni neurologiche su 214 pazienti affetti da COVID-19    ricoverati in tre ospedali del Union Hospital of Huazhong University of Science and Technology in Wuhan, China nel periodo dal 16 gennaio al 19 febbraio 2020. (altro…)

Leggi tutto >

Nuovo Coronavirus: Decalogo Iss e Ministero della Salute

nuovo coronavirus

Nuovo coronavirus: Decalogo Iss e Ministero  della Salute con Regioni, Ordini professionali e società scientifiche. L’Istituto Superiore di Sanità (ISS) e il Ministero della salute con l’adesione degli ordini professionali medici e delle principali società scientifiche e associazioni professionali, oltre che della Conferenza Stato Regioni, ha riunito in dieci punti le principali indicazioni di prevenzione contro il nuovo coronavirus  CoV-2 (altro…)

Leggi tutto >

Coronavirus: aggiornamento

Coronavirus farmaci

Coronavirus: aggiornamento (February 5, 2020). Il 5 Febbraio risultano più di 20.000 i casi di persone infettate da 2019- nCoV, di cui 98.9% in China ed i morti per l’infezione da Coronavirus superano i 400. (altro…)

Leggi tutto >