Reflusso Faringolaringeo pediatrico

Reflusso Faringolaringeo

Reflusso Faringolaringeo pediatrico: impatto sulla qualità della voce. Il reflusso faringo laringeo, inteso come risalita di succo gastrico acido in quantità anche modesta nell’ambiente non acido della laringe e faringe, può essere corresponsabile della disfonia pediatrica.

Poco è ancora conosciuto sull’impatto che il LPR può avere sulla voce dei bambini.

Reflusso Faringolaringeo   Reflusso Faringolaringeo

E’ stato effettuato negli USA uno studio retrospettivo su 163 pazienti pediatrici (età 2-17 anni, 36% maschi, 64% femmine), affetti da disfonia attribuita a Reflusso Faringo Laringeo (LPR), valutando la qualità della voce percepita con il Voice Handicap Index pediatrico (pVHI) e con l’analisi acustica standard dei parametri vocali.

Il pVHI esamina l’aspetto funzionale, fisico ed emozionale della disfonia sulla base di un questionario modificato rispetto a quello utilizzato per gli adulti.

I parametri acustici indagati erano GRBAS (Grade Roughness, Breathiness, Asthenia, Strain) Jitter, Shimmer, Rumore, Harmonic ratio e controllo della voce.

La diagnosi di disfonia da reflusso era stata posta sulla base della storia clinica e sulla obiettività laringoscopica.

Va ricordato che nell’età pediatrica, accanto all’assenza dei tipici segni del reflusso gastroesofageo ci possono essere sintomi concomitanti alla disfonia, quali congestione cronica, tosse cronica, sinusite, apnee notturne, stridore, motilità cordale parossistica.

Nello studio lo score medio del pVHI nei pazienti con LFR era 24  (popolazione di controllo= 1.8)

La perturbazione vocale risultava elevata sia nelle femmine (Jitter 1.38%, Shimmer 4.16%), che nei maschi (Jitter 2.01%, Shimmer 5.62%).

Dal punto di vista laringoscopico le modificazioni riscontrate sulle corde vocali erano: eritema e/o pre-noduli (72%) – aspetto ad acciotolato  della mucosa ipofaringea (64%), edema/eritema postcricoideo (55%).

Per quanto la diagnosi di LFR rimanga ancora prevalentemente una diagnosi soggettiva soprattutto in età pediatrica, il dato che il reflusso possa avere un significativo impatto sulla qualità della voce, induce a considerare con maggiore attenzione la possibilità di un trattamento farmacologico e dietetico adeguato

 

Wertz A, Carroll LM, Zur KB.Pediatric laryngopharyngeal reflux: Perceptual, acoustic, and laryngeal findings. Int J Pediatr Otorhinolaryngol. 2020 Jun;133:109974. doi: 10.1016/j.ijporl.2020.109974.  

 

Per ulteriori approfondimenti si possono consultare anche i seguenti link:

Reflusso Faringo Laringeo Frequente Nei Pazienti Orl

NBI e diagnosi di Reflusso Faringo Laringeo

Reflusso Faringo Laringeo: trattamenti

Reflusso Faringo Laringeo (RFL): Esame Istologico

E’ possibile trattare il Reflusso Faringo Laringeo senza farmaci?

Rispondi al questionario per sapere se soffri di Reflusso Faringo Laringeo

I disturbi respiratori nei bambini sono sempre dovuti a Reflusso Gastroesofageo?

Il Refusso Faringo Laringeo nell’anziano

Quando la tosse secca e la disfonia dipendono dal Reflusso?

Granuloma Piogenico della Laringe

Hai problemi alle corde vocali?

Laserchirurgia: Patologia Benigna delle Corde Vocali

Reflusso gastroesofageo e muscolo cricofaringeo

La Disfonia: Quando allarmarsi?

Quando la tosse secca e la disfonia dipendono dal Reflusso?