Procalcitonina Biomarker della Sinusite Cronica Polipoide

Procalcitonina Biomarker

Procalcitonina Biomarker della Sinusite Cronica Polipoide.
La Procalcitonina (PCT) potrebbe giocare un ruolo nella patogenesi dei polipi nasali ed essere considerata un marker per individuare i pazienti affetti da poliposi.

Lo dimostrano i risultati di uno studio eseguito recentemente all’Università di Istambul.

La PCT è stata dosata nello specimen dei polipi, della mucosa nasale e nel sangue venoso su 26 pazienti affettiva RSC polipoide e sul gruppo di controllo di 25 pazienti con RSC non polipoide.

I valori ematici delle PCT sono risultati statisticamente più elevati nel gruppo con polipi (1319.5 pg/mL contro 818.8 pg/mL p=0.0001).

Una differenza statisticamente significativa risultava anche nel dosaggio della PCT nei polipi (valore medio 1521.5 pg/gr nel gruppo RSC polipoide contro 414.6 pg/gr del gruppo di controllo, p=0.0001).

I valori di cut-off statisticamente significativi sono 750 per il tessuto polipoide e 950 per il siero.
Se questi dati verranno confermati da altre esperienze, il dosaggio della PCT potrà essere utilizzato come biomarker della presenza (o propensione) di popoli nella RSC

BIBLIOGRAFIA
Bilici S, Cinar Z, Yigit O, Cakir M, Yigit E, Uzun H. :Does procalcitonin have a role in the pathogenesis of nasal polyp? Eur Arch Otorhinolaryngol. 2019 May;276(5):1367-1372. doi: 10.1007/s00405-019-05326-7. Epub 2019 Feb 9.

KEYWORDS:
Nasal polyps; Pathogenesis; Procalcitonin; Sinusitis

Per ulteriori approfondimenti, si possono consultare anche i seguenti link:

Poliposi nasale, terapia personalizzata limita le recidive

Poliposi Nasale: Chirurgia endoscopica

Bioexeresi endoscopica del papilloma nasale

Il Polipo Antro Coanale (PAC)

Polipo Antrocoanale: Asportazione endoscopica