Pepsina nella Saliva e Reflusso Faringo Laringeo

Pepsina nella saliva

Pepsina nella Saliva: un test semplice per diagnosticare il Reflusso Faringo Laringeo. Testare la pepsina nella saliva è un esame non invasivo che ha la possibilità di agevolare la diagnosi di Reflusso Faringo Laringeo (LFR) con metodica obiettiva e vantaggiosa in termini di costi.

Il PEP test è una metodica immunologica in vitro che rileva la pepsina nella saliva ad una concentrazione uguale o maggiore di 16 ng/ml.

La specificità e la sensibilità del test su 221 soggetti è risultata del 98% e del 40% rispettivamente in un recente studio spagnolo pubblicato su Journal of voice.

Ciò vuol dire che un test positivo può essere considerato diagnostico per LFR, mentre un test negativo, in  presenza di segni clinico-obiettivi di sospetto, deve essere confermato con altre indagini più specifiche, ma maggiormente invasive e più costose (pH impedenzometria delle 24 ore).

 

BIBLIOGRAFIA
Barona-LLeo L, Barona-De Guzman R, Krstulovic C. The Diagnostic Usefulness of the Salivary Pepsin Test in Symptomatic Laryngopharyngeal Reflux. Journal of  voice .  2019;33(6):923-8.

 

Per ulteriori approfondimenti si possono consultare anche i seguenti link:

Reflusso Faringo Laringeo e disturbi oculari

Reflusso Faringo Laringeo Frequente Nei Pazienti Orl

NBI e diagnosi di Reflusso Faringo Laringeo

Reflusso Faringo Laringeo: trattamenti

Reflusso Faringolaringeo pediatrico

Reflusso Faringo Laringeo (RFL): Esame Istologico

E’ possibile trattare il Reflusso Faringo Laringeo senza farmaci?

Rispondi al questionario per sapere se soffri di Reflusso Faringo Laringeo

I disturbi respiratori nei bambini sono sempre dovuti a Reflusso Gastroesofageo?

Il Refusso Faringo Laringeo nell’anziano

Quando la tosse secca e la disfonia dipendono dal Reflusso?

Hai problemi alle corde vocali?

Reflusso gastroesofageo e muscolo cricofaringeo