Otite Media Acuta: trattamento

otite media

Otite Media Acuta: trattamentoLe linee guida dell American Academy of Pediatrics (AAP)  e  dell’ American Academy of Family Physicians (AAFP) aggiornate aggiornate al 2013 prevedono per l’otite media acuta (OMA) nell’infanzia (età 6mesi -12 anni) le seguenti raccomandazioni:

– trattamento del dolore:  Analgesici, in particolare acetaminofene (paracetamolo) e ibuprofene, sia che sia prescritta o meno terapia antibiotica

– terapia antibiotica:

  • Gli antibiotici devono essere prescritti per OMA bilaterale o unilaterale in bambini  di età superiore ai 6 mesi con segni e sintomi severi  (otalgia moderata o  severa, otalgia per più di 48 ore o  temperatura  39°C più alta)e per OMA bilaterale anche non severa in bambini di età fra 6 e 23 mesi .
  • Sulla base di confronto con i genitori l’ OMA monolaterale non severa in bambini fra 6 e 23 mesi o l‘OMA non severa in bambini più grandi possono essere trattate inizialmente anche senza terapia antibiotica con un follow up stretto, ricorrendo all’antibiotico solo  se la sintomatologia peggiora o comunque non migliora entro 48-72 ore dall’insorgenza dei sintomi.
  • Amoxicillina è l’antibiotico di scelta a meno che non sia già stato somministrato nei 30 giorni precedenti, o vi sia allergia alle pennicilline o vi sia una concomitante congiuntivite purulenta. In questi casi vanno scelti antibiotici con addizionale copertura alle beta lattamasi (prodotte da Hemophilus influentiae e Morexella catharralis). Le beta lattamasi sono enzimi che idrolizzano l’amoxicillina e alcune- non tutte-le cefalosporine orali. Il dosaggio della Amoxicliina dovrebbe essere di 80-90mg/kg/die per superare la resistenza allo Streptococcus Pneumoniae che a queste dosi dovrebbe essere teoricamente suscettibile. La durata non deve essere inferiore agli 8 -10 giorni.
  • In caso di allergia alla pennicillina o ai beta lattamici bisogna ricorrere a cefalosporine – trimethoprim-sulfamethoxazolo, macrolidi (Azitromicina o Claritromicina) o ad un chilolonico come la  Levofloxacina
  • In caso di fallimento di questa prima linea delle terapia antibiotica è fondamentale che la scelta sia basata su antibiogramma dopo un esame batteriologico colturale (tampone auricolare se c’è otorrea o prelievo mediante timpanocentesi. La scelta generalmente ricade su Amocillina -AcidoClavulanico ad alte dosi o Axetil cefuroxime per via orale (sospensione o compresse) o Ceftriaxone i.m. per 3 gg. consecutivi)

Nel Febbraio 2016, l’American Academy of Otolaryngology – Head and Neck Surgery Foundation, the AAP, and the AAFP hanno aggiornato le linee guida della OME.

La maggior parte dei casi di OME si manifesta dopo un episodio di OMA  (67% dei casi di OMA – 50% entro 1 mese, 20% entro 2 mesi).

La risoluzione è spesso spontanea, ma la durata dell’effusione  è lunga (media di 23 giorni).

Le strategie medico terapeutiche messe in atto in questi casi sono:

  • Antimicrobici
  • Decongestionanti Antistaminici
  • Steroidi intranasali e sistemici (prednisone o prednisolone  orale al dosaggio di  1 mg/kg/die  per  5-7 giorni in agginta alla terapia antibiotica)
  • Antinfiammatori Non steroidei (FANS)
  • Mucolitici
  • Antiallergici

Tra queste opzioni, per quanto comunemente utilizzate e non del tutto inutili,  solo la terapia antimicrobica si è dimostrata veramente efficace.

Nei pazienti in cui la OME non risponde alla terapia medica e l’effusione persiste per un tempo superiore alle 12 settimane va presa in considerazione la terapia chirurgica.

Gli interventi includono miringotomia con o senza inserimento del tubo transtimpanico e/o adenoidectomia.

La Tonsillectomia si è dimostrata viceversa scarsamente utile nei casi di OME.

Per ulteriori approfondimenti, si possono consultare gli articoli correlati ai seguenti link:

Otite Media

Otite media: episodi in calo dopo l’introduzione del vaccino PCV13

L’uso del Tubo di Drenaggio Transtimpanico nell’Otite Media Secretiva

Otite Media Acuta: prevenire il posizionamento del tubo di drenaggio trans timpanico nei bambini affetti

Otiti medie acute e croniche: complicanze

Otite media cronica del bambino

Otite Media Effusiva: nuovo dispositivo per la cura

L’uso del Tubo di Drenaggio Transtimpanico nell’Otite Media Secretiva

Tubi di drenaggio transtimpanico: rischi e benefici

Tubo di Drenaggio Transtimpanico: lo Smartphone diventa Otoscopio

Otite media con versamento: gene della mucina connesso a perdita di udito

Otite media dell’infanzia: la terapia antibiotica breve non paga

Vaccino coniugato anti-pneumococco in età infantile e otiti medie

Otiti resistenti alla Ciprofloxacina: come affrontarle?