OSAS moderato/severo: chirurgia multilivello meglio della terapia medica

OSAS medio

OSAS moderato/severo: la chirurgia multilivello meglio della terapia medicaLa chirurgia multilivello delle vie aeree superiori fornisce migliori risultati rispetto al trattamento medico in pazienti con OSAS moderato/severo nel quale la CPAP non viene tollerata.

Uno studio clinico multicentrico randomizzato australiano su 102 pazienti affetti da OSAS moderato/ severa (AHI 15-30 apnee/ora), ha messo a confronto due gruppi:

  1. chirurgia multilivello (UPP con minima riduzione della base linguale)
  2. trattamento medico+ CPAP+ dieta.

L’indice AHI valutato alla polisomnografia a 6 mesi risultava significativamente più ridotto nel gruppo chirurgico rispetto a quello medico (−17.6 eventi/ora rispetto al gruppo medico(P<.001)), cosiccome la Epworth Sleepiness Scale (−6.7 (P<.001).

Vanno segnalati due casi di complicanza seria (1 infarto miocardico ed 1 ematemesi), che suggeriscono una accurata selezione della popolazione da sottoporre ad intervento.

 

Bibliografia
MacKay S, Carney AS, Catcheside PG, Chai-Coetzer CL, Chia M, Cistulli PA, Hodge JC, Jones A, Kaambwa B, Lewis R, Ooi EH, Pinczel AJ, McArdle N, Rees G, Singh B, Stow N, Weaver EM, Woodman RJ, Woods CM, Yeo A, McEvoy RD. Effect of Multilevel Upper Airway Surgery vs Medical Management on the Apnea-Hypopnea Index and Patient-Reported Daytime Sleepiness Among Patients With Moderate or Severe Obstructive Sleep Apnea: The SAMS Randomized Clinical Trial. JAMA. 2020 Sep 4 [Epub ahead of print]. doi: 10.1001/jama.2020.14265. PMID: 32886102

 

OSAS

Se soffri di Apnee Ostruttive o hai una Polisomnografia alterata prenota una visita in uno degli studi. Il trattamento ottimale dell’APNEA è personalizzato ed ogni singolo caso può giovarsi della terapia più adatta, chirurgica e/o medica.

 

Per ulteriori approfondimenti, si possono consultare anche i seguenti link:

Per ulteriori approfondimenti si possono consultare anche i seguenti link:

OSAS medio-grave e igiene del sonno

Avanzamento maxillomandibolare e Apnea Ostruttiva

Chirurgia dell’OSAS: Avanzamento Ioideo

Terapia del’OSAS: La sospensione ioidea

L’uso del laser nella chirurgia delle Apnee Notturne (OSAS)

Attenzione alle Apnee ostruttive del sonno: possono indurre depressione negli uomini che ne soffrono

Apnee Notturne : la diagnosi e l’inquadramento ora è facile

Apnea Notturna: Valore della Polisomnografia

Sindrome delle Apnee del sonno (OSAS): Se emerge un profilo di rischio elevato serve l’intervento dello specialista per la diagnosi e valutazione della gravità

Apnea ostruttiva posizionale e non posizionale

Apnea con ipertensione infantile

L’apnea del sonno danneggia il tessuto cerebrale dei bambini

Questionario Apnea Epworth Sleepiness Scale

Questionario Apnea American Academy of Sleep

Apnea e faringite: benefici a breve termine della tonsillectomia in età pediatrica

Associazione fra Osas e Trigliceridi

Apnee notturne: trattamento con cPAP migliora la vita sessuale

Apnea nel sonno: MAD non riduce rischio cardiovascolare

Bambini con OSAS dopo adenotonsillectomia

Eccessiva sonnolenza diurna e nuovo farmaco

Adenotonsillectomia e Apnea nei bambini

OSAS Epiglottis Stiffening Operation

OSAS e stimolazione del nervo ipoglosso

Budesonide spray nasale migliora la qualità della vita nei bambini affetti da Apnee notturne

Ugulopalatofaringoplastica: tempi chirurgici dell’intervento

La Chirurgia Orofaringea nel Trattamento dell’OSAS

Polisomnografia nei disturbi respiratori del sonno in età pediatrica. Non sempre solo Apnee Ostruttive

Apnea Notturna: Valore della Polisomnografia

Ruolo della Sleep Endoscopy nella diagnostica dei disturbi ostruttivi del sonno (OSAS)

Russamento e Apnee Ostruttive Posizionali

Sleep Endoscopy: selection of cases

Sleep Endoscopy: la procedura operativa

Sleep Endoscopy: protocollo farmacologico