Nervo Grande Auricolare e chirurgia parotidea

Nervo grande auricolare

Nervo Grande Auricolare: la conservazione nella chirurgia parotideaNella chirurgia della Parotide, costantemente  posizionato sulla faccia esterna del muscolo SCM, in corrispondenza della parte inferiore del margine posteriore della ghiandola, talora esteso con i suoi rami sulla fascia parotidea, si incontra il nervo grande auricolare.

Nervo Grande Auricolare 1È un nervo cutaneo che origina dall’ansa cervicale media del plesso cervicale.

È costituito da fibre sensitive provenienti da C2 e C3.

Esso si divide in due rami, uno anteriore destinato alla parotide in cui penetra ed uno destinato al padiglione auricolare.

Un filamento del nervo trapassa il padiglione auricolare per raggiungere la sua superficie laterale, dove è distribuito al lobulo e la parte inferiore della conca.

Esiste, nella mia esperienza, una notevole variabilità nella disposizione dei rami del NGA, che possono in alcuni casi sfioccarsi in più rami sulla ghiandola.

Innerva la cute delle regioni parotidea e mastoidea e parte del padiglione auricolare e la fascia parotidea  e contribuisce alla sensibilità della cute del padiglione e della regione facciale periauricolare.

Nell’asportazione della parotide viene quasi sempre inevitabilmente sacrificato il ramo parotideo, mentre è opportuno cercare di conservare il ramo pesteriore, liberandolo e proteggendolo con la fascia rivoltata su di esso tenuta da una Kelly.

Nervo Grande Auricolare 2

Nella riparazione tissutale successiva all’intervento, conservando il ramo del NGA, non viene persa completamente la sensibilità della pinna auricolare, contribuendo a limitare la   iposensibilità di quella zona, anche se il fastidio lamentato dai pazienti è relativo e vi sono studi che non evidenziano una differenza così significatica nella qualità di vita dei pazienti che avevano avuto conservazione parziale del nervo rispetto a quelii in cui era stato sacrificato.

 

 

Un buon motivo per identificare e non danneggiare il nervo grande auricolare è la possibilità di utilizzarlo per realizzare innesti nervosi  fra i rami del facciale qualora per motivi di infiltrazione neoplastica alcuni rami siano stati sezionati e sacrificati.

  Nervo Grande Auricolare 4
Foto: M.G.Vigili

Il nervo grande auricolare entra in competizione con l’ansa dell’ipoglosso ed il nervo surale.

BIBLIOGRAFIA
MG Vigili – F. Marzetti : Anatomia Chirurgica della parotide e del nervo facciale extrapetroso in: F.Marzetti: La Chirurgia della Parotide e del nervo facciale extrapetroso. Atti XII Convegno nazionale AOOI , Mantova 1988.

La facilità di prelievo e l’appaiamento dimensionale lo rendono spesso previlegiato in questa scelta. Il recupero della funzionalità del facciale dopo innesto generalmente non supera  comunque il 25-30%.

Per ulteriori approfondimenti, si possono consultare anche i seguenti link:

Parotidectomia totale con tecnica MI FUSION ®

La classificazione delle Parotidectomie

Parotidectomia e svuotamento Latero Cervicale per CA Cutaneo Infiltrante la Ghiandola con Starion Welding System

Anatomia Chirurgica della Parotide e del Nervo Facciale (parte I)

Anatomia Chirurgica della Parotide (II Parte): la ricerca del Nervo Facciale

Anatomia Chirurgica della Ghiandola Parotide (III): l‘isolamento del Nervo Facciale

Parotidectomia Sovraneurale per Adenoma Pleomorfo della Parotide

Adenoma Pleomorfo: tumore parotideo frequente e particolare

Metastasi Intraparotidee da Carcinoma Squamoso della Cute

L’uso dei Presidi Optici nella chirurgia della Parotide

Adenoma Pleomorfo dello Spazio Parafaringeo: approccio chirurgico cervicotomico trasparotideo

Sostituti Dermici e Ricostruzione Cervico Facciale