Fonochirurgia Endolaringea: Sulcus Cordis

fonochirurgia endolaringea

Fonochirurgia Endolaringea: Sulcus CordisLa Fonochirurgia endolaringea si propone di ripristinare l’integrità anatomica delle strutture della laringe glottica per migliorare e, possibilmente, normalizzare la funzione fonatoria.

Il principio fondamentale di tale chirurgia è il rispetto scrupoloso di tutti i tessuti non patologici per evitare esiti cicatriziali funzionalmente invalidanti e deve pertanto essere estremamente conservativa.

Particolare attenzione deve essere posta in caso di intervento bilaterale alla commissura anteriore che deve essere sempre rispettata per evitare la formazione di sinechie.

Il video mostra un caso di disfonia funzionale in una giovane donna che presentava una piccola cisti epidermoide intra-cordale a destra ed una “vergeture” a sinistra.

La “vergeture” si presenta come zona di mucosa sottile atrofica aderente più o meno tenacemente al legamento vocale mediante una briglia fibrosa sottomucosa rigida.

L’intervento in Microlaringoscopia diretta in sospensione con laringoscopio di Kleinsasser inizia con una attenta esplorazione della mucosa cordale bilaterale per visualizzare le caratteristiche della lesione e rilevare eventuali lesioni occulte (sulcus cordis/vergeture non sempre ben visibili in fibrolaringoscopia)

L’incisione della mucosa cordale a destra viene eseguita con il Laser C02  a bassa potenza (0.5-1W) in modalità continuo superpulsato sulla faccia superiore  della corda vocale a distanza dal bordo libero che affronta la corda controlaterale in fonazione

Si procede a scollare nello spazio di Reinke la piccola cisti sottomucosa dal legamento vocale, facendo attenzione a non traumatizzarlo.

Data la stretta aderenza con il piano mucoso non si asporta la cisti per non danneggiare la mucosa, ma la si rompe facendone fuoriuscire il contenuto.

Con tamponcino imbevuto di adrenalina si pulisce il letto della cisti e con il laser CO2 si completa il clivaggio della mucosa e delle aderenze infiammatoria dal legamento vocale.

In questo caso il Laser consente una estrema duttilità nel rifinire la proceduta limitandone il traumatismo sui tessuti.

Con uno scollatore delicato si completa lo sbrigliamento cicatriziale delle aderenze fra mucosa cordale e legamento e con tamponcini montati umidi si accolla la mucosa facendola scivolare lateralmente.

Come si può vedere il bordo libero della corda che affronta quella controlaterale non è stato traumatizzato

A sinistra analogamente si procede con incisione sovracordale con laser CO2, delicato scollamento con microdissettore smusso delle aderenze cicatriziali in corrispondenza della vergeture.

Il laser CO2 completa con microspot mirati la lisi dei tralci fibrosi, contribuendo a ricreare il piano di clivaggio fra mucosa e legamenti libero da aderenze. Un delicato massaggio della mucosa con tamponcino bagnato ne favorisce l’aderenza.

In questi casi riposo vocale assoluto per 5-7 gg e rieducazione vocale progressiva aiutano una buona ripresa funzionale.

Per ulteriori approfondimenti, si possono consultare anche i seguenti link:

Fonochirurgia: Vantaggi del Laser Co2

Edema di Reinke: Lifting della Cv con Laser Co2

Edema di Reinke delle Corde Vocali: Tecnica del Flap Mucoso

Edema di Reinke delle Corde Vocali

Uso del Laser Co2 in Fonochirurgia

Fonochirurgia Laser C02: Video dell’intervento

Movimenti paradossi delle corde vocali e terapia logopedica

Esercizio aerobico, fumo di sigaretta e corde vocali

Tumori laringei e fumo di sigaretta

Laser Co2 a Fibra-Trattamento Patologia Benigna Laringea

Granuloma Piogenico della Laringe

Paralisi cordale iatrogena tempi di recupero

Paralisi bilaterale delle corde vocali

Paralisi Cordali in Adduzione: Il Trattamento con Laser Co2

Laserchirurgia: Patologia Benigna delle Corde Vocali

La Tecnologia Laser CO2

LASER CO2 – Allestimento della Sala operatoria

Laserchirurgia dei Tumori glottici: Tecnica chirurgica

Laserchirurgia dei Tumori glottici: Indicazioni e Workup diagnostico

Cisti Sottocordale Anteriore: Laserchirurgia

L’iniezione intracordale di Acido Ialuronico

Laringectomia Totale

Papillomatosi Laringea

Granuloma Piogenico della Laringe

Laringoplastica? Dallo studio delle cicale arriva una nuova tecnica

Hai problemi alle corde vocali?

La Disfonia: Quando allarmarsi?

La Manipolazione Laringea: che cos’è

Le patologie della Voce