+39 06 80 95 83 91/319/342Casa di cura "Quisisana"

I disturbi respiratori nei bambini sono sempre dovuti a Reflusso Gastroesofageo?

disturbi

I disturbi respiratori nei bambini sono sempre dovuti a Reflusso Gastroesofageo?

Sintomi quali tosse secca cronica, stridore respiratorio, abbassamento della voce asma persistente ed erosione dentale nei bambini sono stati spesso messi in relazione con il reflusso gastro esofageo e trattati con inibitori di pompa protonica.

Uno studio condotto su bambini affetti da sintomi laringei e sottoposti a tracheo broncoscopia, hanno riscontrato una correlazione significativa fra la presenza di pepsina in trachea ed i reperti obiettivi riscontrati in laringe quali edema interaritenoideo, obliterazione dei ventricoli, ipertrofia della commissura posteriore. In questi stessi soggetti i test per il reflusso gastroesofageo risultavano negativi.

In assenza di pepsina l’indagine deve essere allargata ad altre possibili cause patologiche (allergia etc).

Lo studio conferma ancora una volta la differenza fra reflusso gastro esofageo e reflusso faringo laringeo dove poche gocce di acido e la pepsina sono responsabili di sintomi e manifestazioni obiettive estraesofagee. Anche la terapia è ovviamente diversa!

Krisnan U, Paul S, Messina I,Soma M. Correlation between laryngobronchoscopy and pepsin in the diagnosis of extra-esophageal reflux The Journal of Otolaryngol and Otol, 2015;129:572-9

 

Per ulteriori approfondimenti sull’argomento si possono consultare i seguenti link:

E’ possibile trattare il Reflusso Faringo Laringeo senza farmaci?
Rispondi al questionario per sapere se soffri di Reflusso Faringo Laringeo
Quando la tosse secca e la disfonia dipendono dal Reflusso?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *