+39 06 80 95 83 42Casa di cura "Quisisana"

Malattia di Meniere Monolaterale e Dieta

Malattia di Meniere Monolaterale

Malattia di Meniere Monolaterale: la Dieta con Special Processed Cereals migliora la sintomatologia. Negli ultimi anni si sta diffondendo in Italia l'uso degli "Special processed Cereals" (SPC) per il trattamento dietetico delle sindromi da ipersecrezione, ed anche della malattia di Menière, con esperienze risalenti ai primi anni del 2000 nei Paesi scandinavi. (altro…)

Leggi tutto >

Neoformazioni Cistiche Solitarie del Collo

Neoformazioni-Cistiche

Neoformazioni Cistiche Solitarie del Collo: ricerca Hpv determinante nella diagnostica. Una massa cistica solitaria del collo costituisce sempre un dilemma diagnostico, in quanto può rappresentare una metastasi da carcinoma dell’orofaringe, del nasofaringe o a primitività ignota. (altro…)

Leggi tutto >

Linfonodi Sentinella: identificazione intraoperatoria

linfonodi-sentinella

Linfonodi Sentinella: identificazione intraoperatoria con PET-CT con 89-Zr-Albumina nanocolloide e Gamma Probe ad Alta Energia. L’identificazione del Linfonodo sentinella può risultare difficoltosa quando i linfonodi sono siti strettamente in prossimità del tumore primitivo, come capita nel pavimento orale. (altro…)

Leggi tutto >

Carcinoma dell’Orofaringe: proposta di nuova classificazione

carcinoma dell'orofaringe

Carcinoma dell’Orofaringe: proposta di nuova classificazione per morfologia istologica e stato dell’infezione da HPV. L’amico dott Rahimi Siavash (nella foto a sin) in collaborazione con la dottoressa Carla Marani ed altri colleghi inglesi, hanno pubblicato su J Oral Pathol Med un lavoro che propone una nuova classificazione del Carcinoma Orofaringeo che tiene conto dell’ aspetto morfologico e della correlazione con il virus HPV. (altro…)

Leggi tutto >

Tonsilliti Ricorrenti da Streptococco A

Tonsilliti dr maurizio vigili otorinolaringoiatra roma

Tonsilliti Ricorrenti da Streptococco A connesse a risposte immunitarie aberranti. Uno studio pubblicato su Science Translational Medicine afferma che una potenziale suscettibilità genetica, unitamente ad altri fattori, può spiegare la propensione di alcuni bambini a sviluppare tonsilliti ricorrenti causate da Streptococcus di gruppo A (GAS). (altro…)

Leggi tutto >