Carenza di ferro peggiora la prognosi della sordità improvvisa idiopatica

carenza di ferro

Carenza di ferro peggiora la prognosi della sordità improvvisa idiopaticaLa carenza di ferro sembra essere un fattore prognostico negativo per il recupero della sordità neurosensoriale improvvisa idiopatica.

Lo evidenzia uno studio su 103 pazienti valutati fra 2015 e 2018, condotto in Giappone dai ricercatori della Kitasato University di  Kanagawa, e pubblicato su The Journal of Laryngology and Otology.

I livelli della sideremia risultavano significativamente più alti nei soggetti che avevano avuto un recupero completo rispetto al gruppo con recupero parziale.  (p < 0.05).

Non è conosciuto il meccanismo patogenetico.

 

BIBLIOGRAFIA
T KuriokaH SanoS FurukiT Yamashita. Iron deficiency is associated with poor prognosis in idiopathic sudden sensorineural hearing loss.J Laryngol Otol., 2021 Apr 29;1-5. doi: 10.1017/S0022215121001079.

 

Carenza di ferro

Insieme alla tempestività della diagnosi e dell’inizio del trattamento,  appare sempre più importante sottoporre i pazienti con sordità neurosensoriale  improvvisa ad indagini  sierologiche per valutare le eventuali carenze (Ferro- vit.D etc. ). Per quanto non ancora dimostrato,  la correzione tempestiva potrebbe probabilmente aiutare la prognosi.

 

Per ulteriori approfondimenti, si possono consultare anche i seguenti link:

Sordità improvvisa pediatrica

Studio della funzione vestibolare nella sordità improvvisa

Eparina e recupero uditivo nelle sordità improvvise

Sordità improvvisa: Ossigenoterapia Iperbarica

Volare subito dopo una sordità improvvisa

Sordità Improvvisa e sindrome metabolica

Sordità improvvisa prima e dopo il parto

Deficienza di Vitamina D e Ipoacusia Improvvisa

Eparina e recupero uditivo nelle sordità improvvise

Ipoacusia e le 4 D

Ipoacusia. Non ci sento bene: cosa devo fare?

Ipoacusia: gli Esami di Secondo Livello

Perdita di udito sensorineurale improvvisa e fattori predittivi di recupero

Ipoacusia Improvvisa: Emergenza Otorinolaringoiatrica

Ipoacusia neurosensoriale improvvisa e gravidanza