Carcinoma della tiroide e terapia con radioiodio

carcinoma della tiroide

Caricnoma della tiroide: riduzione degli effetti collaterali della terapia con radioiodio per carcinoma della tiroideUno studio ha valutato gli effetti tardivi sulle ghiandole salivari della terapia con radioiodio (I 131) per i carcinomi differenziati della tiroide.

Sono state messe a confronto le risposte ad un questionario autosomministrato cui i pazienti radiotrattati avevano risposto, poco dopo la somministrazione di radioiodio e 6 anni dopo.

Si è riscontrata una significativa riduzione degli effetti collaterali salivari, quali fastidio nella regione sottomandibolare o parotidea, xerostomia, gonfiore, dolore, sapore salato o cattivo in bocca, con il ritorno ad una dieta normale in oltre il 30% dei casi.

Sarebbe opportuno una rivalutazione con un follow up ad  ulteriore distanza di tempo

 

BIBLIOGRAFIA
 Marc-Kevin Le Roux , Nicolas Graillon,  Laurent Guyot  , David Taieb , Philippe Galli ,  Cyrille Chossegros, Jean-Marc Foletti Salivary side effects after radioiodine treatment for differentiated papillary

 

Per ulteriori approfondimenti, si possono consultare anche i seguenti link:

Chirurgia meno aggressiva per i Tumori della Tiroide

Chirurgia della tiroide e monitoraggio nervo ricorrente

Emitiroidectomia: caratteristiche dei noduli nel lobo tiroideo controlaterale

Emitiroidectomia e carcinomi papilliferi

L’aumento dei Tumori della Tiroide non è dovuto solo alla Overdiagnosis

Carcinoma della tiroide: nuove linee guida NCCN

Tumore della Tiroide: Svuotamento del Comparto Centrale

Carcinoma papillifero della Tiroide: Citocheratina-19 e Ki 67

Carcinomi Papilliferi della Tiroide

Tumore differenziato della Tiroide e Obesità

Noduli Tiroidei: Nuova Classificazione Ecografica

Noduli tiroidei maligni: nuova tecnica per identificarli

Carcinoma Papillifero della Tiroide e Vitamina D

TSH sierico predittivo di malignitа dei noduli tiroidei?

Correlazione Citoistologica nella Patologia Nodulare della Tiroide

L’agoaspirato dei Noduli della Tiroide: classificazione predittiva del rischio oncologico