Artrite reumatoide aumenta il rischio di ascesso peritonsillare

http://www.mauriziovigili.it/tonsillectomia-in-scozia-studio-osservazionale/

Artrite reumatoide aumenta il rischio di ascesso peritonsillareI pazienti con Artrite Reumatoide (RA) hanno un maggior rischio di avere nella loro vita un Ascesso peritonsillare (PTA).

Lo afferma un lavoro effettuato sulla popolazione di Taiwan, che ha confrontato i dati di 30.706 pazienti registrati per RA con una popolazione di controllo di 1 milione di soggetti.

Il rischio di avere un Ascesso peritonsillare è 1.72 volte maggiore (P = 0.017), soprattutto entro i primi 5 anni dalla diagnosi, per i pazienti in trattamento e diventa addirittura 5.06 volte più alta nei soggetti che non fanno terapia (p=0.003).

La presenza di PTA allunga i tempi di ricovero ospedaliero ed è gravata da complicanze gravi quali infezioni profonde del collo e mediastinite.

 

BIBLIOGRAFIA
Meng-Chang DingMing-Shao TsaiYao-Hsu YangChia-Yen Liu ,  Yao-Te Tsai, Cheng-Ming Hsu,  Ching-Yuan WuPey-Jium Chang , Ko-Ming LinGeng-He Chang.Patients with comorbid rheumatoid arthritis are predisposed to peritonsillar abscess: real-world evidence.Eur Arch Otorhinolaryngol. 2021 Oct;278(10):4035-4042. doi: 10.1007/s00405-021-06638-3.

 

Per ulteriori approfondimenti, si possono consultare anche i seguenti link:

Ascesso peritonsillare: incisione e drenaggio é il trattamento migliore

Tonsillectomia in Scozia: studio osservazionale