Ansia da anestesia: la musica toglie l’ansia

Ansia da anestesia

Ansia da anestesia: la musica toglie l’ansia da anestesia.
Ascoltare una musica calmante per alcuni minuti prima di sottoporsi ad un blocco neurale risulta efficace quanto i medicinali per combattere l’ansia.

Lo ha dimostrato uno studio di Veena Graff dell’università della Pennsylvania, effettuato su 157 pazienti.

Il paziente non deve essere eccessivamente sedato e la musica, meglio senza cantato e senza fluttuazioni drammatiche nella percussione, tende a mantenere un ritmo cardiaco all’incirca pari a 60 battiti al minuto.

Il risultato consiste semplicemente nel distrarre la mente da ciò che sta accadendo.

Gli studi medici per il momento potrebbero prendere in considerazione l’offerta della musica prima dell’anestesia regionale, specialmente se i pazienti mantengono l’opzione di esercitare le proprie preferenze di gusto.

 

 

Fonte: Anesthesia & Pain Medicine 2019